btn-scrivici
testata le ricette di Arianna

Pan di zucca

10 PAN DI ZUCCA

 

Gli ingredienti

 

500 g di farina; 200 g di zucca; 250 ml di acqua; 100 g di zucchero; due cucchiaini di sale; 50 ml di olio d'oliva;
una busta di lievito Bio Rebecchi; Granella di zucchero Rebecchi

 

La ricetta

Ogni anno quando mi assale la malinconia per la fine dell’estate, cerco un po’ di conforto in un frutto della terra che matura in autunno ma che porta dentro ancora tutto il sole della bella stagione: la zucca.

Ecco la ricetta per il Pan di Zucca: il modo che più preferisco per utilizzare questo ortaggio versatile e gustoso.

Pulite la zucca e tagliatela a pezzi. Cuocerla in poca acqua per 10 minuti. Lasciate intiepidire il tutto e poi passatelo con il passaverdura. Setacciate la farina in una terrina e aggiungete il lievito. Poi al centro formate un buco dentro cui verserete lo zucchero, il sale e l'olio. Con l’aiuto di una forchetta amalgamate, aggiungendo poco per volta il passato di zucca ancora tiepido. Trasferite il composto su un piano di lavoro infarinato e continuate a lavorarlo per almeno 10 minuti. Rimettete l’impasto a riposare dentro una terrina infarinata e coprite con un canovaccio umido. Ora è arrivato il momento della pazienza: dovrete lasciare lievitare l’impasto in un luogo tiepido. Quando avrà raddoppiato le sue dimensioni, dividetelo in 2 rotoli lunghi 40 cm, con cui creerete la forma che più preferite: a treccia, a girandola, a filone. Lasciate poi nuovamente lievitare i vostri pani per 20 minuti.

Prima di infornarli spennellate la superficie con uovo sbattuto e cospargete con la granella. Fate cuocere per 40 minuti a 180°.

 

Corntetti good morning

09 CORNETTI GOOD MORNING

 

Gli ingredienti

 

380 g di farina integrale; 100 di farina Rebecchi lievitante; 200 g di miele;
60 g di olio; 150 g di latte; 25 g di lievito di birra fresco

 

La ricetta

Uno tira l’altro! Ho sempre pensato che i cornetti al mattino sono come le ciliegie. Allora ho pensato ad una ricetta per renderli più leggeri e avere salva così la linea senza rinunciare alla bontà.

Incominciate prima di tutto sciogliendo il lievito in una tazza d’acqua calda e subito dopo il miele. Miscelate le due farine e aggiungete quel pizzico di sale che rende speciali alcuni dolci. Per ultimo il latte, che verserete nel composto poco alla volta. Ora coprite l’impasto e lasciatelo lievitare finché non avrà raddoppiato la sua dimensione. Poi dividetelo in due. Formate ora 8 triangoli, con un lato stondato: tipo fetta di pizza.

Mettete un cucchiaino di marmellata e arrotolate il triangolo partendo dalla parte più larga. Una volta formati tutti i vostri cornetti lasciateli lievitare per un'ora. Una volta che avranno raggiunto il massimo della lievitazione sono pronti per la cottura: in forno a 180° per 15 / 20 minuti.

Good Morning!

 

Torta di ricotta

08 TORTA DI RICOTTA

 

Gli ingredienti

Per la base

300 g di Farina 00; 100 g di zucchero; 100 gr di burro; 2 uova; 1 cucchiaino di lievito per dolci; 1 bustina di vanillina

Per la crema

500 gr di ricotta; 100 gr di zucchero; 1 uovo; 3 cucchiai di cointreau; 100 gr di gocce di cioccolato Rebecchi 

La ricetta

Una delle torte che mi riporta ai ricordi.
Prendete la farina impastatela con burro a temperatura ambiente insieme allo zucchero e le uova. Infine aggiungere una bustina di vanillina e il cucchiaino di lievito una grattatina di scorza di limone nn la faccio mai mancare nella frolla...lasciare riposare in frigorifero x mezz'ora nella pellicola. Per il ripieno prendere la ricotta e mescolarla allo zucchero all’uovo e infine al cointreau per dargli il sapore di scorza D arancia amara, le gocce di cioccolato e una spolveratina di cannella . Prendere una teglia.. Io volevo farla rettangolare, stendere la pasta frolla, mettere la ricotta fare righe di pasta. Infornare a 180 x 45 min. servire fredda

 

Baci di dama

07 BACIDIDAMA

 

Gli ingredienti

300 g farina; 300 g di burro; 300 di zucchero; 1 tuorlo d'uovo, nocciole o variante mandorle a piacere
 

La ricetta

E chi lo ha detto che il cioccolato non si mangia d’estate? I Baci di Dama fatti da voi saranno talmente buoni che la farcitura non farà in tempo a sciogliersi tanto li finirete velocemente. Poi sono così semplici che li potrete fare anche tutti i giorni.

Tritate le nocciole o le mandorle con metà dello zucchero. Unite poi la farina, l’altra metà di zucchero, il burro, il tuorlo e impastate velocemente. Fate riposare l’impasto in frigo avvolto nella pellicola per almeno mezz’ora, per fare in modo che il burro solidifichi e possiate così lavorarlo con più facilità. A questo punto formate delle palline e che disporrete sulla carta da forno con una certa distanza l’una dall’altra. Mettete poi in forno a 170° per 15 minuti. Mentre le palline si raffreddano, preparate la farcitura facendo sciogliere il cioccolato fondente a fuoco lento. Con l’aiuto di una sac a poche riempite le mezze sfere e poi unite le due metà. Che dire? Una Bontà!

 

Pagina 2 di 4

Questo sito utilizza i "cookie" per migliorarne la navigazione e garantire una corretta visualizzazione di tutte le aree delllo stesso. Chiudendo questo banner il visitatore e/o l'Utente Registrato,  acconsente all’uso dei "cookie". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni "cookie" vai alla pagina Cookie Policy.